Posts Tagged ‘imbroglione’

L’Uomo Nuovo non beve Vigliacchina!

1 agosto 2016

UomoNuovo

È con nostro sommo piacere che vi annunciamo: l’affermazione dell’Uomo Nuovo.

Correggiamo il tiro: l’affermazione dell’”Uomo Nuovo” come maggioranza dissoluta. Ancora: l’affermazione dello stile di vita dell’Uomo Nuovo a stile di vita nazionale. Uno stile di vita gagliardo, sfacciato, arrogante. Al passo coi tempi. Alla moda. Unico. Entra anche tu a far parte del club dell’Uomo Nuovo. Nessuna regola da rispettare e strada sgombra da vincoli verso l’arricchimento personale.
Pausa: qualche secondo d’imbarazzo strisciante. Nella nostra vita siamo sempre stati libertari: rompiamo gli schemi, smontiamo tutto e reinventiamo la società. Cazzo! E ora? Un sottile senso di moralismo subdolamente invade il nostro pensiero. Che siano gli anni che passano? Boh! Guardiamo al passato e vediamo guerre, sofferenza, miseria. Guardiamo al presente e vediamo guerre, sofferenza, miseria. Uguale! Eppure la sensazione che oggi la situazione sia peggiore non ci da pace. Ma cos’è?
Ma si, la risposta al nostro quesito è tutta nelle prime righe: l’affermazione dell’Uomo Nuovo, e noi non ne facciamo parte! Semplice. Anni e anni  di dipendenza da Vigliacchina. potente droga sintetizzata dalla Kaiserslauter, diretta concorrente della Bayer produttrice, dal lontano 1898, della già tristemente famosa Eroina, ci hanno completamete debilitato nel corpo e nello spirito. Perché ci vuole coraggio a entrare a far parte del club dell’Uomo Nuovo. Mah, sembrava semplice. Faccio un esempio: abitando in periferia, ogni mattina prendo la tangenziale perennemente bloccata. Bene, sono in fila, a destra si devia per le varie uscite che aprono ampi spazi di asfalto libero al movimento e all’intraprendenza dell’Uomo Nuovo. Vrrooom e uno, vrrooom e due e poi tre, fanno a gara per allentare di qualche metro la costrizione della coda. Libero sfogo alla libera iniziativa. Chi è in errore sono i sempre meno retrocessi a nuova minoranza dei tossici da Vigliacchina. “Che fate li, fermi in coda. Approfittate delle opportunità che la vita vi offre: pecoroni. Siate intraprendenti, affermate la vostra superiorità.”
La tangenziale è un piccolo esempio. Del resto di furbi al volante ce ne sono sempre stati, ma prima li si additava e c’era il richiamo al: Serrare le fila! Ora ci si fa da parte per far passare l’Uomo Nuovo. “Prego, si accomodi lei che può, io resto qui a farmi l’ennesima pera di Vigliacchina.”
Che volete, le ricchezze sono li alla portata di tutti. Le risorse basta coglierle beh, almeno prima che si esauriscano del tutto.

Cyberflaneur

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: